Rapporto sulla calza della trota

Tutti amano catturare le trote. Tuttavia, a volte l’offerta della pesca della trota ha bisogno di un piccolo aiuto per soddisfare la domanda. Ad esempio, presto si aggiungeranno gli incubatoi statali della Pennsylvania 3,2 milioni trote a torrenti e laghi. Ma lo stock di trote, o “piantagione”, come potrebbe essere chiamato in California, varia ogni anno, quindi dovresti prestare attenzione al rilascio del rapporto di stoccaggio di ogni anno.

Ecco alcuni fattori che possono influenzare lo stoccaggio delle trote:

Densità di popolazione umana. Il tasso di allevamento può aumentare per soddisfare la domanda di più pescatori in una regione.

Costruzione. La manutenzione occasionale di un ponte o di un lago per la riparazione di una diga può interrompere temporaneamente lo stoccaggio.

Inserzioni dei proprietari terrieri. In alcuni casi, l’accesso dei pescatori concesso dai proprietari terrieri può influenzare lo stoccaggio da parte degli incubatoi statali.

Livelli d’acqua. L’Oklahoma ha recentemente ripreso a rifornirsi nel basso fiume Illinois quando le acque alte si sono ritirate e hanno iniziato a schiarirsi.

Tempo atmosferico. Tempeste di neve, temperature estreme e piogge eccessive possono compromettere la capacità dei camion da incubatoio di raggiungere la loro destinazione.

Una volta ottenuta la licenza di pesca, assicurati di ritirare i regolamenti statali o di controllare online. Lì puoi trovare il rapporto sullo stoccaggio delle trote e prendere nota di eventuali modifiche alle dimensioni, alle quantità o alle posizioni dello stoccaggio delle trote nella tua zona. Ad esempio in Pennsylvania, ci sono stati numerosi cambiamenti nei regolamenti, con un notevole aumento delle aree di flusso “solo esca artificiale”, “cattura e rilascio”. Questo aiuterà sicuramente a dare a tutti l’opportunità di divertirsi ancora più a lungo con questi pesci esuberanti.


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *