Redpoll comune | BirdNote

BirdNote®

Redpoll comune, sopravvissuto all’inverno

Scritto da Dennis Paulson

Questo è BirdNote!

[Common Redpoll chatter]

Il minuscolo Redpoll comune, uno dei membri più piccoli della famiglia dei fringuelli, pesa solo quattro centesimi, eppure sopravvive al freddo e all’oscurità dell’inverno nell’estremo nord. La maggior parte degli uccelli parte in autunno verso i climi più caldi. Ma i pollini rossi si nutrono di semi di betulla e ontano che sono disponibili durante tutto l’inverno, non importa quanto sia profonda la neve. Lo fanno nel modo più intelligente attraverso una serie di precisi adattamenti.

[Common Redpoll calls]

I Redpoll sono acrobati, si nutrono con facilità sui rami più piccoli, anche appesi a testa in giù per estrarre semi dagli amenti di betulla. Possono scuotere vigorosamente un amento, quindi cadere sulla neve per raccogliere i semi caduti in un luogo più riparato. Questo uccellino in genere mangia il 40% del suo peso corporeo in semi ogni giorno per mantenersi in vita.

[Common Redpoll calls]

L’esofago espanso del redpoll gli consente di immagazzinare un gran numero di semi durante l’alimentazione rapida. L’uccello si ritira quindi in una fitta conifera e, al riparo dai venti gelidi, porta i semi uno ad uno, rompendo i loro gusci e ingoiando i nutrienti chicchi. In una terra di condizioni invernali estreme, i redpolls sono sopravvissuti.

[Common Redpoll calls]

Dai un’occhiata a questo piccolo acrobata sul nostro sito Web, BirdNote.org. Sono Mary McCann.

###
Appello del Redpoll Comune [132155] fornito da The Macaulay Library presso il Cornell Lab of Ornithology, Ithaca, New York. Registrato da G. Vyn.
Produttore: John Kessler
Produttore esecutivo: Chris Peterson
© 2014 Sintonizzati su Nature.org Novembre 2018/2019/2021 Narratore: Mary McCann

ID# 112007COREKPLU CORE-01b

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *