Ripari portatili per la pesca sul ghiaccio

Con la scomparsa del mare aperto in un sottile strato di ghiaccio, l’inverno può essere una stagione frustrante per molti pescatori. Tuttavia, se fa abbastanza freddo e il ghiaccio si avvicina a cinque pollici, allora iniziano i giochi di pesca sul ghiaccio! Assicurati di avere un rifugio portatile per la pesca sul ghiaccio per assicurarti di stare al passo con le intemperie.

Se le condizioni meteorologiche lo consentono, l’attrezzatura da pesca sul ghiaccio può consistere in un minimo di un paio di canne da pesca sul ghiaccio, una coclea e un secchio su cui sedersi. Tuttavia, l’inverno spesso non riesce a giocare bene e quindi la maggior parte dei pescatori ha bisogno di una protezione aggiuntiva dagli elementi. Nell’estremo nord, il freddo estremo può supportare piccole strutture simili a capannoni che vengono trainate sul ghiaccio e per i prossimi due mesi potrebbero diventare parte di una baraccopoli di pescatori sul ghiaccio sul lago. Per il resto del paese, i pescatori sul ghiaccio si affidano a una sorta di rifugi per la pesca sul ghiaccio più portatili.

La parte fondamentale di qualsiasi casa per la pesca sul ghiaccio portatile è che rimane “portatile”. Questa struttura temporanea deve essere spostabile dal camion al centro del lago e viceversa mentre è pesantemente impacchettata. Mi è stato dato un rifugio per la pesca sul ghiaccio portatile fatto in casa. È costruito con compensato, materiale cerato e molto nastro adesivo. È così pesante che un tandem di slitte viene utilizzato per trascinare la bestia sul ghiaccio ed è praticamente tutto ciò che posso lottare sul retro del camion.

Una volta che la mia casa per la pesca sul ghiaccio portatile è stata allestita, sono abbastanza impegnato in questa piccola area. Una struttura più leggera, tipo tenda da pesca sul ghiaccio, può essere un riparo sufficiente per bloccare il vento e tenerti sul ghiaccio. Inoltre, uno dei migliori consigli per la pesca sul ghiaccio che ho imparato è che il successo costante sul ghiaccio spesso dipende dalla possibilità di trasferirsi. Potrebbero essere necessari diversi fori per scoprire quel canale profondo, il bordo delle erbacce o un substrato solido che potrebbero essere la chiave per un’azione di pesca calda in queste circostanze fredde.

Se non hai ancora una casa per la pesca sul ghiaccio portatile e sei piuttosto nuovo nel gioco, chiedi in giro. Potrebbe esserci un amico che te ne farà prendere in prestito uno per cercare di scoprire se quel tipo è giusto per te. Qualunque sia il rifugio portatile per la pesca sul ghiaccio che preferisci, stai al sicuro. Non pescare da solo e controlla la profondità del ghiaccio perché probabilmente non ha uno spessore uniforme ovunque. E non dimenticare di rinnovare la tua licenza di pesca per continuare ad avere un felice anno nuovo!

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *