Rompere il ghiaccio con gli scafi delle barche: dire cosa?

Che cosa è questo parlare di rompere il ghiaccio con gli scafi delle barche? Anche se può sembrare un po’ estremo per i diportisti del profondo sud, i diportisti che vivono nel Mid-Atlantic o nel Midwest attesteranno sicuramente il fatto che neve e ghiaccio possono essere una parte molto reale della nautica primaverile. Questo significa che non puoi portare fuori la tua amata barca fino a quando il tempo non si stabilizza? Non necessariamente, ma significa che devi sapere come navigare in sicurezza durante i lunghi periodi di freddo.

Navigare in sicurezza sul ghiaccio richiederà ulteriori precauzioni. Non solo dovresti sapere in che modo il freddo può influenzare il tuo corpo, ma non dimenticare di imparare come mantenere la tua nave preparata per le condizioni climatiche fredde. Dai un’occhiata a questo elenco che contiene alcuni importanti consigli sulla sicurezza in barca per il freddo.

Rompere il ghiaccio con gli scafi delle barche: 7 consigli per la sicurezza in barca

1. La cosa più importante da fare quando si va in barca con tempo freddo è indossare una giacca galleggiante o un cappotto galleggiante. Un cappotto galleggiante avrà un PFD integrato e fornirà una migliore protezione dall’ipotermia in condizioni climatiche fredde rispetto a un giubbotto di salvataggio o PFD standard. Durante un viaggio freddo, è sempre consigliabile portare con sé anche un cambio di vestiti asciutto.

2. Controllare e caricare frequentemente le batterie dell’imbarcazione. Tieni una batteria di riserva a bordo, se possibile, perché le condizioni climatiche fredde prosciugheranno la batteria dell’imbarcazione più velocemente di quanto non facciano i climi caldi o caldi.

3. Assicurati che tutti i tuoi dispositivi di sicurezza siano mantenuti asciutti e funzionanti. Ciò include segnali luminosi, dispositivi di produzione del suono e qualsiasi altra attrezzatura di sicurezza dell’imbarcazione richiesta dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti a bordo. Inoltre, assicurati di avere a bordo una radio marina per chiedere aiuto (usando il canale 16) in caso di emergenza. Non fare affidamento su un telefono cellulare che potrebbe non funzionare in condizioni meteorologiche estreme. Una radio marina può essere rintracciata nella posizione di un’imbarcazione in pericolo, velocizzando i tempi di risposta alle emergenze.

4. Rimuovere tutta la neve o il ghiaccio dal ponte dell’imbarcazione, dallo scafo, dal pozzo del vivo, dall’area di sentina e da qualsiasi attrezzatura esposta. L’accumulo di neve e ghiaccio può bloccare gli ombrinali o causare problemi di galleggiamento. Tieni a portata di mano una pala di plastica da utilizzare per questo scopo durante i periodi di freddo (la plastica non graffierà il gelcoat della tua barca).

5. Controllare le tubazioni del carburante e mantenere il serbatoio del carburante rabboccato per prevenire la formazione di condensa.

6. Durante la stagione fredda, potrebbe esserci uno strato molto sottile di ghiaccio su baie, insenature o baie (aree in cui l’acqua è calma). Se lo strato di ghiaccio è molto sottile, potresti essere in grado di posizionare qualcuno a prua della tua barca per provare a rompere il ghiaccio con i ganci. Usa un approccio stop and go in queste situazioni, assicurandoti che il ghiaccio sia completamente rotto prima di procedere. Non tentare mai di far scorrere la tua barca nel ghiaccio, non importa quanto sottile possa sembrare. Considera questo quando decidi dove andare in barca in condizioni di tempo freddo.

7. Con tempo gelido, ricorda che fa più caldo sotto la superficie dell’acqua. Se hai un motore fuoribordo, tienilo abbassato nell’acqua in modo da ridurre le possibilità di congelamento della scatola del cambio.

Andare in barca in sicurezza sul ghiaccio richiede sicuramente di fare i compiti per assicurarti che sia tu che la tua barca siate adeguatamente preparati. Se ti stai chiedendo quali tipi di barche siano i migliori per condizioni diverse, usa il nostro strumento di confronto delle barche per conoscere le caratteristiche uniche di ogni tipo di nave.


Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *