Saloni nautici autunnali

Non sono un tiratore di pneumatici, ma di certo mi comporto come tale. La verità è che odio affrettare le grandi decisioni. Mi piace prendermi il mio tempo, considerare tutti i pro e i contro, fare molte ricerche e elaborare tutti i minimi dettagli. Quando finalmente esco da dieci centesimi, sono in buona forma; con questo intendo dire che la mia mano non trema quando firmo sulla linea tratteggiata.

L’acquisto di una nuova barca è una di queste decisioni; ci sono un sacco di parti mobili che accompagnano l’acquisto. Inizia scegliendo uno scafo e una potenza adatti alle tue condizioni di navigazione. Quindi, dovrai abbinare la barca e il motore a un rimorchio che viene abbinato al tuo camion. Non abbiamo nemmeno iniziato a valutare l’elettronica, l’archiviazione e il finanziamento. Cerco di appianare quanti più dettagli in anticipo. Tendo a perdere la testa quando salgo in aereo il vento mi strappa i capelli durante una prova in mare.

Aspettare fino a febbraio per cercare una nuova barca significa che sarai sotto tiro. Con la stagione nautica dietro l’angolo, ti darai da fare per mettere una nave in acqua, e le probabilità sono buone che trascurerai qualcosa di importante. Una preparazione adeguata impedisce prestazioni scadenti (le 5 P) e un modo per anticipare la curva è dare un’occhiata a un salone nautico autunno/inverno.

I saloni nautici Autunno/Inverno ti danno tutto ciò che un Salone Nautico Inverno/Primavera ti offre più tempo. Ce ne sono più di 40 che so che si verificano da qui a metà gennaio e sono la prima opportunità per vedere la maggior parte delle tue opzioni sotto lo stesso tetto. Dopodiché puoi passare da un cantiere navale specifico per ottenere una risposta alle tue domande specifiche. E se sei come me, passerai a un salone nautico invernale/primaverile per essere sicuro che le tue t siano incrociate e le tue i punteggiate.

I saloni nautici non sono solo orientati alle vendite e di solito offrono una serie di seminari, tavole rotonde, cliniche pratiche e attività familiari. Se non conosci la nautica, dato che lo siamo tutti una volta della nostra vita, puoi saperne di più sulla nautica mentre trovi un marchio che soddisfi la maggior parte delle tue esigenze e desideri (una barca di solito non li copre tutti). Poiché molti diportisti sono pescatori, è comune trovare produttori di attrezzatura che mostrano attrezzatura nuova.

Quando firmi sulla linea tratteggiata sarà con una mano ferma, ed ecco il kicker; avrai ancora la tua barca truccata e aspetterai in tempo per l’inizio della stagione. Ecco un paio di ottime risorse per i saloni nautici e assicurati di verificare con i tuoi porti turistici e rivenditori locali/regionali per altri. www.boatshow.com e www.marinesource.com/boat_shows


Tom Keer

Tom Keer

Tom Keer è uno scrittore pluripremiato che vive a Cape Cod, nel Massachusetts. È editorialista di Upland Almanac, collaboratore della rivista Covey Rise, collaboratore sia di Fly Rod and Reel che di Fly Fish America e blogger per il programma Take Me Fishing della Recreational Boating and Fishing Foundation. Keer scrive regolarmente per oltre una dozzina di riviste all’aperto su argomenti relativi alla pesca, alla caccia, alla nautica e ad altre attività all’aperto. Quando non stanno pescando, Keer e la sua famiglia cacciano uccelli di montagna sui loro tre setter inglesi. Il suo primo libro, a Fly Fishers Guide to the New England Coast, è stato pubblicato nel gennaio 2011. Visitatelo a www.tomkeer.com o a www.thekeergroup.com.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *