Scarpe da pesca

Quando uno dei miei compagni di pesca era scapolo, l’ho aiutato a trasferirsi più volte. Sorprendentemente, i suoi averi consistevano in contenitori poco più che mezzi vuoti di senape marrone e dozzine di paia di scarpe.

Eppure non ricordo scarpe da pesca. Ma allora, a parte i trampolieri, cosa sono le “scarpe da pesca?”

Le mie “scarpe da pesca” sono solitamente scarpe che un tempo servivano ad altri scopi, ma ora sono nelle fasi successive della loro vita. Se la pesca dalla riva, gli stivali “clodhopper” ben indossati aiutano, beh, le zolle di luppolo in rotta verso uno stagno di una fattoria rurale. Se si pesca da una barca, le vecchie scarpe da ginnastica di solito fanno il trucco, ma a volte vado con un paio di sandali robusti.

Normalmente non mi accorgo delle scarpe, ma stavo sfogliando alcune foto di recente e mi sono reso conto che forse anche io ho un problema con le scarpe; In realtà ho scattato foto di scarpe da pescatore professionista. Piuttosto che soffermarmi su cosa significa, ho deciso di trasformarlo in un piccolo quiz divertente.

Riuscite a indovinare il pescatore dalle calzature?

(Suggerimento: due hanno vinto il BassMaster Classic, uno ha uno spettacolo di pesca in TV e uno è solo un tizio che ama pescare.)


Potrebbe piacerti anche

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *