Scopri i migliori tempi di pesca per il persico trota

Se il tuo obiettivo è catturare un persico trota, la prima cosa che dovresti fare è pianificare di pescare in acque che ne hanno in abbondanza. La seconda cosa che dovresti fare è andare durante i migliori periodi di pesca o nei periodi di punta per aumentare le tue possibilità. Non sei sicuro di quando saranno i tempi migliori per la pesca del persico trota? Scopri due dei periodi migliori e aumenta le tue possibilità di catturare un grande secchio!

Periodo pre-spawn

Le femmine di persico trota di solito raggiungono il loro peso massimo durante questo periodo perché si nutrono in modo aggressivo in preparazione per l’attività di deposizione delle uova. Il periodo di pre-deposizione delle uova generalmente si verifica intorno a febbraio o marzo, ma quando avviene il periodo di pre-deposizione delle uova dipende anche dalle temperature in cui si vive. Quando il persico trota entra nel periodo pre-deposizione delle uova, ha meno a che fare con un mese o periodo dell’anno preciso, ma più con la temperatura dell’acqua. Quando la temperatura dell’acqua sale da 40 a 55-60 gradi, i big bass iniziano in genere a spostarsi verso le secche e si nutrono più attivamente.

Un punto chiave che i pescatori dovrebbero considerare quando pescano durante i periodi di deposizione delle uova; tuttavia, è che le corrette pratiche di rilascio sono incredibilmente importanti. Poiché le femmine di spigola stanno iniziando a sviluppare uova durante questo periodo, ogni pesce dovrebbe essere maneggiato con molta attenzione e riportato in acqua il più rapidamente possibile. Inoltre, controlla sempre i regolamenti di pesca per il tuo stato e il corso d’acqua che prevedi di pescare. Alcuni stati possono limitare o chiudere la stagione durante i periodi di deposizione delle uova.

Periodo post-spawn

Mentre alcuni pescatori respingono il post-spawn e lo considerano impegnativo, può anche essere uno dei migliori tempi di pesca perché le spigole femmine spesso si abbuffano dopo aver perso una quantità significativa del loro peso pre-spawn. La chiave per pescare dopo la deposizione delle uova è concentrarsi su acque leggermente più profonde usando esche che imitano l’ombra o esche topwater. Puoi sperimentare una varietà di recuperi, ma è meglio iniziare a lavorare lentamente con le tue esche o esche.

Un altro consiglio utile per la pesca nel periodo successivo alla deposizione delle uova è di monitorare la temperatura dell’acqua in cui prevedi di pescare. Una volta che la temperatura dell’acqua raggiunge i 70 gradi circa, l’ombra inizia a deporre le uova e diventa la preda preferita del branzino affamato. Tieni gli occhi aperti per le scuole di shad che sembrano essere appese vicino alla struttura: è molto probabile che un branzino a bocca larga affamato non sia troppo lontano.

Porta qualcuno a pescare la spigola

Ora che conosci due dei migliori periodi di pesca per il persico trota, controlla che la tua licenza di pesca sia aggiornata e invita qualcuno nuovo ad accompagnarti nel tuo prossimo viaggio. La pesca del persico trota usando esche artificiali o esche è sempre divertente, ma è ancora meglio quando hai un amico o un familiare con cui condividere l’esperienza.


Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *