Settimana dello squalo! Squali blu al volo

A metà degli anni ’90 ho fatto un video (ricordate quelli?) con il mio amico Jon Perette. L’argomento era catturare gli squali blu al volo. Per la maggior parte del mese abbiamo fatto una serie di lunghe corse dalla South Shore del Massachusetts alla Stellwagon Bank per raccogliere le riprese. La pesca degli squali blu è stata un’enorme quantità di divertimento, ma col passare del tempo ho inseguito altre specie di pesci. I miei ricordi sono stati recentemente risvegliati dal mio fanatico di pesca e amico scrittore, Angelo Peluso. Ha messo il martello sugli squali blu alla grande.

Angelo vive a Long Island, New York, il che, in parole povere, significa che è circondato da un’ottima pesca. Tra la spigola striata di inizio stagione, il pesce azzurro di mezza stagione e la palamita di fine stagione e il False alalunga, Angelo si dirige al largo per ingaggiare alcuni mostri. Le temperature dell’acqua incredibilmente calde di quest’anno hanno portato un certo numero di specie pelagiche prima che mai, e lui è stato al largo… in attesa.

La pesca con attrezzatura in piedi pesante è consuetudine per i pesci che combattono duramente, ma Angelo usa una canna da mosca di 8 piedi e ½ e 13-15 di peso. Dopo aver identificato un termoclino appropriato, preparerà una chiazza di pesce macinato imbevuto di olio di menhaden. Dopo che la chiazza si è diffusa, inizierà a cercare gli squali blu che si avvicinano per un pasto. A volte Angelo può aspettare un’ora mentre altre volte non aspetta molto.

Gli squali che ha catturato sono stati ovunque tra i 75 ei 150 libbre, il che non è necessariamente grande per una specie offshore ma tremendo su una canna da mosca. Una volta agganciati, gli squali blu possono togliere mezzo rullo di lenza e supporto e la lotta è iniziata! Dopo mezz’ora di combattimento gli squali sono vicini alla barca, ma non è finita. Faranno un’altra lunga corsa e la lotta si dirige al secondo round e talvolta al terzo e al quarto round.

“Ottenere un buon set di ami è fondamentale per atterrare questi pesci”, ha osservato Peluso. “Con le loro bocche dure e la pelle ruvida, dovrai davvero portare a casa l’amo con una combinazione di una serie di strip strike e tip strike. Stiamo usando pesanti mono tippet per rimanere in contatto con gli squali. E dopo averne catturati alcuni non avrai bisogno di allenarti in palestra. Abbiamo pescato con il capitano Rick Giulia di Perfect Catch Fishing e tutti gli squali sono stati liberati. Incoraggio qualsiasi pescatore di mosca costiero a provare la pesca degli squali.

Angelo utilizza un’ampia varietà di schemi di mosche, alcuni dei quali sono attrattori mentre altri sono imitatori. “Una volta che gli squali si inseriscono al volo, non si spengono. Il profumo proveniente dall’amico li illumina. L’acqua al largo è in genere molto limpida e cerco sempre di sistemare l’amo nell’angolo della bocca. Il movimento di lancio con un peso 14 non è elegante come lo è con un peso cinque, ma le canne robuste sono necessarie per far atterrare questi squali incredibilmente forti.

Per ulteriori informazioni sui modelli di mosca, consulta l’eccezionale libro di Angelo, Saltwater Flies of the Northeast at


Potrebbe piacerti anche

Tom Keer

Tom Keer

Tom Keer è uno scrittore pluripremiato che vive a Cape Cod, nel Massachusetts. È editorialista di Upland Almanac, collaboratore della rivista Covey Rise, collaboratore sia di Fly Rod and Reel che di Fly Fish America e blogger per il programma Take Me Fishing della Recreational Boating and Fishing Foundation. Keer scrive regolarmente per oltre una dozzina di riviste all’aperto su argomenti relativi alla pesca, alla caccia, alla nautica e ad altre attività all’aperto. Quando non stanno pescando, Keer e la sua famiglia cacciano uccelli di montagna sui loro tre setter inglesi. Il suo primo libro, a Fly Fishers Guide to the New England Coast, è stato pubblicato nel gennaio 2011. Visitatelo a www.tomkeer.com o a www.thekeergroup.com.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *