Stai ancora guadando in feltro?

Come molti di voi appassionati di pesca a mosca probabilmente sanno, un certo numero di stati (Alaska, Vermont, ecc.) ha vietato l’uso di suole in feltro sugli stivali da wading. La ragione di ciò è che le specie acquatiche invasive, come le lumache di fango della Nuova Zelanda, il didymo, ecc., così come l’organismo che causa la malattia vorticosa nella trota, hanno dimostrato di essere più facilmente trasportate da un fiume all’altro con stivali di feltro che negli stivali realizzati con suole di gomma.

Ma se chiedi a molti pescatori, ti diranno che niente afferra il fondo scivoloso del fiume e aiuta i pescatori a evitare di cadere nel fiume proprio come fa il feltro.

In realtà ho scoperto che indossare stivali di gomma con suole borchiate, o i nuovi stivali da wading con barre di alluminio sulla suola, offre quasi la stessa trazione del feltro… almeno per me. Quindi ho rinunciato del tutto al feltro.

Tuttavia, mentre possiamo discutere tutto il giorno dei pro e dei contro del feltro, resta il fatto che la maggior parte degli stati non vieta l’uso di stivali da wading in feltro. Ma tutti, ovunque, dovrebbero essere consapevoli dei passi che possono intraprendere per prevenire la diffusione di specie acquatiche invasive.

Indipendentemente dal fatto che indossi il feltro o meno, dovresti lavare accuratamente gli stivali dopo aver guadato, soprattutto se hai intenzione di visitare un fiume dopo l’altro (e ciò può avvenire settimane dopo… alcuni di questi organismi possono sopravvivere in materiali porosi per settimane o più a lungo.

Noterai che ho detto “se indossi feltro o no”. Questo perché la scienza ci ha dimostrato che le suole in gomma non sono una panacea. Le specie invasive possono essere trasportate in fili e tessuti anche sugli stivali. Tutti coloro che guadano dovrebbero pulire i propri stivali e trampolieri.

Ci sono una varietà di trattamenti che coinvolgono miscele di acqua e disinfettanti. Potresti verificare con la tua agenzia statale per la pesca e la fauna selvatica per determinare i trattamenti di disinfezione che suggeriscono.

Ho anche sentito dire che congelare i miei stivali durante la notte aiuterà a prevenire la diffusione di specie acquatiche invasive. Questo rende i piedi freddi al mattino, anche dopo aver immerso gli stivali nell’acqua per scongelarli. Ma questo è un piccolo prezzo da pagare per mantenere le acque che pesco il più pulite possibile. E come pescatori, non dobbiamo l’un l’altro fare proprio questo?


Potrebbe piacerti anche

Kirk Deeter

Kirk Deeter

Kirk Deeter è un editore generale di Field & Stream e ha co-scritto The Little Red Book of Fly Fishing con il compianto Charlie Meyers.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *