Suggerimenti per la pesca all’inizio della primavera

Alcune parti del paese potrebbero ancora spalare la neve dai marciapiedi, ma almeno secondo il calendario, i pescatori dovrebbero prepararsi per la pesca all’inizio della primavera. C’è un riscaldamento costante dell’acqua e questo altera il comportamento dei pesci. Diverse specie di pesci depongono le uova all’inizio della primavera e si concentrano in determinate aree e profondità. Con un po’ di ricerca e un’attenta osservazione diretta, i pescatori possono conoscere le opportunità e come pescare in questo periodo dell’anno.

5 consigli per la pesca all’inizio della primavera

Trota. I programmi statali di ripopolamento di solito migliorano le prospettive di pesca in torrente con una dose significativa di trote all’inizio della primavera. La Pennsylvania ha anche uno Youth Mentor Day che consente ai giovani pescatori di pescare la settimana prima del “giorno di apertura” e ora ha aggiunto più pesci “trofeo” per selezionare i vapori. Un consiglio per la pesca all’inizio della primavera è quello di inseguire i pesci allevati negli incubatoi. Questi pesci sono affamati e facili da ingannare con piccole esche, almeno per la prima settimana o due. Nelle aree di cattura e rilascio, tuttavia, le trote iniziano a imparare i trucchi dei pescatori e diventano una sfida cauta.

Luccio. Subito dopo che il ghiaccio si è staccato, le aree poco profonde e piene di erbacce attirano i lucci per deporre le uova. Durante il viaggio o lasciando queste zone, il luccio farà la sua “cosa da luccio” e distruggerà spinnerbait, jig e cucchiai. I capicorda aiuteranno a prevenire che la linea venga tagliata da denti affilati e impressionanti.

Crappi. All’inizio della primavera, i crappie risalgono le baie e si radunano strettamente attorno alla macchia sommersa. Un altro consiglio per la pesca all’inizio della primavera è quello di utilizzare un minuscolo jig crappie un paio di piedi sotto un piccolo bobber contorto che terrà un jig sopra gli strappi e nella zona degli strike.

Guglielmo. In questo periodo dell’anno, i glaucomi entrano nelle bocche di affluenti più piccoli per deporre le uova. Nei bacini artificiali, i pescatori dovrebbero concentrare i loro sforzi intorno al riprap della diga la sera. I preferiti sono i tappi per immersione dalle grandi labbra, le maschere per esche da nuoto o le esche underspin.

Basso. Sebbene molti pescatori preferiscano non infastidire la spigola su un nido, la vista di un’enorme spigola femmina potrebbe essere troppo allettante per lasciarsela sfuggire. Tuttavia, catturarne uno può essere frustrante. L’esca, forse un’esca per creature di colore chiaro o l’imitazione di un pesce luna, può essere completamente ignorata o semplicemente rimossa dal nido. Se ne aggancia uno, scatta una foto veloce e rilascia immediatamente per aiutare le generazioni future.

Man mano che il paese inizia a diventare più verde e compaiono i fiori, i pesci stanno diventando più attivi. La pesca all’inizio della primavera può essere molto eccitante. Quali sono i tuoi pesci preferiti di inizio primavera da catturare? E quella licenza di pesca è aggiornata, giusto?


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *