Suggerimenti per la scelta perfetta della barca sul lago per famiglie

Il mio vicino sta attraversando dei problemi di crescita della barca. La sua prima nave d’acqua fu un elegante kayak. Era caricato con tutti i campanelli e i fischietti, incluso un motore elettrico per pesca alla traina interno e una porta USB! Tuttavia aveva spazio solo per 1. Con due giovani che ora vogliono anche andare a pescare, è necessaria una barca più grande e di dimensioni familiari. Pertanto, per massimizzare la qualità del tempo in famiglia in acqua, è passato a una grande barca jon.

Ecco alcuni fattori da considerare quando si sceglie una barca sul lago per la propria famiglia:

1. Più spazio… Con i passeggeri, avrai bisogno non solo di posti a sedere, ma anche di spazio per ulteriori canne, attrezzatura, attrezzatura e un frigorifero per un sacco di snack per bambini. Più spazio per la barca aiuta anche quando si sbarcano i pesci. (Hai mai provato a sganciare una luccio in grembo in un kayak?!)

2. Ma non troppo spazio. Anche se parte della mia famiglia vuole ancora un gigantesco pontone a due piani con scivolo, una barca da lago per famiglie più piccola è più maneggevole non solo per il traino su strada, ma per la movimentazione e l’accesso a zone poco profonde e specchi d’acqua più piccoli.

3. Stabile. Con un fondo piatto, un design ampio, questa barca non è “ribalzante” anche con tutti su un lato, “aiutando” ad atterrare o fotografare i pesci. È facile caricare e scaricare i passeggeri e una volta ancorati o trainati lentamente, sono liberi di muoversi un po’. Mi piace posizionare i pescatori alle prime armi nella parte anteriore per tenerli d’occhio e in più ottengono la prima scelta di bersagli di lancio.

4. Versatile. Questa barca funzionerà alla grande nei laghi, ma è anche abbastanza resistente da resistere agli ampi pericoli del fiume roccioso. Attualmente è abbinato a un fuoribordo da 9,9 CV per una potenza sufficiente sul fiume, ma un giorno potrebbe gestire un motore più grande. Per un progetto invernale, sono previste modifiche per il piano di calpestio e lo stoccaggio sottostante.

Ecco altri suggerimenti per l’acquisto/vendita di una barca. E quando ne scegli uno, assicurati di registrare tempestivamente la tua barca. La ricerca della barca sul lago perfetta potrebbe non finire mai, quindi assicurati di goderti il ​​viaggio.


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *