Vai avanti, crea la mia ombra

Al lavoro, mi capita spesso di essere trovato ad arrostire in un campo dell’Oklahoma indossando solo una maglietta a maniche corte con una bandana legata intorno alla testa. Nel gioco (in genere a pesca), spesso in pantaloncini e sandali, posso essere ancora meno coperto dal sole che è intensificato dall’acqua riflettente. Anche se indosso sempre la protezione solare, ho la tendenza a perdere la cognizione del tempo e finire per rimanere in acqua più a lungo del previsto.

Una delle cose che cerco quando pesco in una calda giornata di sole, è l’ombra. E non solo per il mio sollievo dal caldo. Non è un caso che il lato ombroso dei moli e sotto i moli, le ninfee e i tronchi siano ottimi ritrovi e punti di imboscata per i bassi durante le giornate calde e luminose.

Bassmaster Elite Brent Chapman, Bassmaster Angler of the Year 2012, indossa saggiamente anche la protezione solare. Oltre a un controllo annuale con un dermatologo, i suoi occhiali da sole, crema solare, cappello per il sole, guanti, copertura per il viso e magliette a maniche lunghe fanno tutti parte del suo arsenale contro l’esposizione al sole nella sua professione.

“Preferisco indossare magliette comode quando sono in acqua”, ha condiviso. “Le magliette da sole high-tech e traspiranti dell’industria della pesca a mosca sono così comode che mi hanno davvero viziato al punto in cui è difficile indossare qualsiasi cosa di cotone. Da bambino uscivo spesso al lago a torso nudo, ma ora che il mio lavoro mi porta in acqua più di 200 giorni all’anno devo proteggermi dai raggi nocivi del sole”.

Ci sono stati alcuni grandi progressi nell’abbigliamento per la protezione solare e anche le camicie da sole a maniche lunghe possono essere sorprendentemente fresche e leggere. Per quanto elegante e saggio possa essere, con le innovazioni nella protezione solare, immagino che dovrò trovare una scusa diversa per vestirmi come Clint Eastwood.


Potrebbe piacerti anche

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *